Tag

, , , , , , , , ,

La mia prima review, per chiamarla in un modo molto “in”, come va di moda tra le blogger. 

In realtà vuol essere un consiglio sul perchè utilizzare o non utilizzare questo prodotto e la serie di prodotti di cui vi vorrei parlare in futuro.

Posto un’immagine del prodotto non fotografata da me, però in futuro mi movimenterò in modo da non causare alcun tipo di problema:

erbolario-mousse-detergente-ialuronico

Facciamo una premessa: io ho un tipo di pelle mista, ma la cosa strana è che non si lucida durante il giorno, ossia dall’esterno non si vedono gli effetti del sebo. Io però, arrivata a metà giornata, sento l’irrefrenabile bisogno di lavarmi la faccia.

Questo in passato mi ha fatto pensare alla cattiva idea di adottare detergenti sempre molto sgrassanti e aggressivi, del tipo: tolgo il sebo dalla faccia, tolgo il problema. In realtà no, ho combinato un gran danno e sicuramente è stata mia la causa di molteplici brufoletti (per chiamarli in modo quasi affettuoso), in realtà comedoni che mi hanno causato danni al viso, piccole cicatrici e segni che ormai rimarranno lì dove sono, anche se attutiti dalle attuali buone abitudini.

Informandomi sul web mi sono resa conto che il mio tipo di pelle ha proprio bisogno del contrario, ovvero di un detergente delicato, che pulisca a fondo ma non secchi la pelle, che non ne alteri l’idratazione naturale, motivo per il quale ho anche abbandonato la famigerata saponetta allo zolfo dei Provenzali, seppur usandola poche volte in settimana. Era tutto troppo!

Ad ottobre, o giù di lì, ha aperto un punto vendita L’Erbolario nella mia città, così incuriosita dalla novità e dalle chiacchiere lette in giro su questo marchio, sono entrata nel negozio per curiosare, con un obiettivo: cercare un detergente delicato e possibilmente naturale per non torturare ulteriormente il mio viso.

Inizialmente mi è stato consigliato il Detergente ai Semi di Zucca con cui mi sono trovata benissimo, ma ne parlerò in un altro momento.

Tornata a gennaio, avevano finito quel tipo di prodotto e mi hanno consigliato questa Mousse con Acido Ialuronico a basso, medio e alto peso molecolare e Aminoacidi del Grano e Trattamento anti-age per il viso…due grossi punti di domanda nei miei occhi. Proviamo!

Ho cominciato ad utilizzarla e le prime constatazioni sono state: wow, l’erogatore più pratico che abbia mai visto! È una pompetta dosatrice che può essere premuta anche con una sola mano e in situazioni precarie, cosa alquanto difficile con i classici tubetti da spremere!

Si presenta come una soffice schiuma bianca, profumata ma in modo molto delicato. Attualmente io la utilizzo con una spazzolina comprata da Kiko che mi assicura una leggera esfoliazione del viso, in modo da pulirlo a fondo…ed unita all’efficacia della mousse posso garantire un risultato stupefacente! Pelle pulita, soda, morbida, fresca, assolutamente non irritata o secca.

Lo consiglierei? Assolutamente sì, è da provare! Anche se sul web non ne ho sentito parlare molto, anzi. Peccato perchè è molto valida a parer mio. Per altro avevo anche controllato l’INCI sul biodizionario e non mi sembrava affatto male, pochi ingredienti e buoni, però dal basso della mia ignoranza ammetto di dover approfondire ulteriormente questo settore che di recente mi preme molto.

Forse unica pecca: il costo. Il prezzo è di 14€, però c’è da dire che la confezione dura molto a lungo…io ne utilizzo una o due “pushate” a seconda dell’esigenza e più volte al giorno, almeno 2 se non 3 e mi dura 3/4 mesi. Forse questo dipende dal fatto che non c’è bisogno di molto liquido per essere trasformato in una voluminosa mousse, ma avendola ricomprata 2 volte posso assicurarne una durata che, volendo, può compensare il costo.

Sperando di essere stata utile…un saluto!

Babi

Annunci